SETTORI ATTIVITA’

SETTORI ATTIVITA’

GIORNALISMO

Giornalismo è capacità di porgere e gestire notizie, comunicare le novità del settore e i trucchi del mestiere (dritte e suggerimenti per collaborare con pubblicazioni generiche o specialistiche). Dall’A,B,C del praticante ai segreti del provetto cronista.

 

 

COPYWRITING

Copywriting in tutte le sfaccettature: le caratteristiche del buon comunicatore, tra testi efficaci per lancio di prodotti, esigenza di catturare l’attenzione dei target di riferimento e i segreti dei buoni comunicati stampa, dedicati ai giornalisti di settore.

 

 

CULTURA GENERALE

Cultura generale è base cognitiva del comunicatore e giornalista. Materie umanistiche e scientifiche da scorrere con competenza e agilità. Nozioni enciclopediche da adattare al linguaggio della comunicazione non accademica. Armonia tra conoscenza e sintesi al servizio del lettore.

 

 

STORIA

Storia: il racconto delle vicende umane. La comunicazione parte da qui. Interpretare il presente come risultato di azioni trascorse e punto di partenza del nostro futuro, aiuta i comunicatori nella ricerca e composizione delle tessere che formano il mosaico di ogni epoca.

 

 

LIBRI

Libri per conoscere stili e autori diversi. Sono alla base del mestiere di comunicatore. Leggere significa imparare a elaborare un pensiero e a trasmetterlo con l’efficacia di un’immagine che cattura e conquista. Dritte su tecnica di lettura veloce e proposte da sfogliare.

 

 

POLITICA / GEOSTRATEGIA

Politica e geostrategia non riguardano solo specialisti ma ogni comunicatore che deve comprendere il mondo in cui viviamo e raccontarlo, fornendo un’informazione a 360 gradi, e un orientamento costante per dipanare il groviglio di problemi nazionali e internazionali.

LINGUE

Lingue, porta d’accesso alla comunicazione fuori dai nostri confini. Rientrano nel bagaglio indispensabile del moderno comunicatore. I consigli su apprendimento linguistico e scelta di pubblicazioni più interessanti e facilmente comprensibili.